Gussola

Nuovi restauri complesso San Paolo Parma

La Giunta comunale di Parma ha approvato il progetto di restauro e valorizzazione dei Chiostri del Correggio, per fare un 'Distretto della cultura d'eccellenza agroalimentare' nel complesso monumentale dell'ex convento di San Paolo. Il costo è stimato in 3,27 milioni di euro e i lavori, fa sapere il Comune, verranno compiuti da Parma Infrastrutture Spa. Dopo il restauro della torre campanaria dell'ex convento, proseguono quindi gli stralci del progetto che punta a recuperare l'intero complesso, che ospita la Camera della Badessa con gli affreschi cinquecenteschi del Correggio. Ora toccherà al restauro del Chiostro della Fontana e dei locali che vi si affacciano al pianterreno e al primo piano, dove verranno ripristinati anche gli ambienti sopra la Biblioteca Guanda. Al primo piano, l'antica cappella ospiterà un caffè letterario con affaccio al giardino e sono previsti Open Labs e uffici della Fondazione Parma Unesco Creative City of Gastronomy, recuperando così la maggior parte degli spazi ora inagibili.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie